IL SIGNORE VI HA ASPETTATO QUI SU QUESTA MONTAGNAGiovanni Paolo II, 24/03/2000